venerdì 1 marzo 2013

Up and down

Oggi è stata una giornata sopportabile.
Avevo perfino voglia d cantare.
2 unici momenti di sconforto a sentire parlare della gravidanza della moglie del mio socio e rivedere chi era li quel giorno.
Che poveretto il mio socio pur di non rattristarmi esce a telefonare fuori.
Che poi nn è giusto che gli altri si "castrino" per colpa mia.
Io ero felice ed è giusto lo siano anche gli altri.
Anche se li invidio da morire, inconsciamente mi chiedo perché loro si e io no, anche se nn lo penso davvero vorrei che fossero tutti nella mia situazione, e vorrei strozzarle tutte quelle che si lamentano e si vittimizzati in gravidanza e post ..
Vorrei poter dimostrare a me stessa che anche io sono normale come gli altri, che come le mie amiche posso avere un bimbo, che non é vero che sono la solita sfigata e che la fortuna che pensavo fosse incredibilmente dalla mia parte è di nuovo li, è stata solo una svista ..